Il mio blog.

Una come me e Una come me, 2 stanno salendo le scale.

Una come me:

Io ho un blog.

Una come me, 2:

Anch’io. Ma non mi piace molto, vorrei cambiarlo.

Una come me:

Il mio è carino, semplice. WordPress.

Una come me, 2:

Ma lo usi spesso?

Una come me:

Ogni tanto. Ci ho messo un bel po’ a caricarci sopra le cose.

Una come me, 2:

Scusa, ma chi ci va sul tuo blog?

Una come me:

In che senso?

Una come me, 2:

Come si fa pubblicità al proprio blog? Da un altro blog? Ma chi te lo va a leggere?

Una come me:

Beh, qualcuno ogni tanto ci va. Poi sai, quando scrivo un post nuovo lo linko su facebook, è da lì che la gente poi lo va a leggere.

Una come me, 2:

Ma hai tante visite?

Una come me:

Quando ho pubblicato delle cose nuove sì, parecchie. Lo vedi sulle statistiche. Se no in media tipo tra persone al mese.

Una come me, 2:

Beh, una ero io.

Una come me:

Eh?

Una come me, 2:

Dico, una delle tre persone del mese scorso.

Una come me:

Ah, grazie. Ti è piaciuto?

Una come me, 2:

Sì, carino.

Una come me:

L’altra ero io.

Una come me, 2:

L’altra cosa?

Una come me:

L’altra che andava a vedere. Ogni tanto lo scorro da fuori, così, per vedere come lo vedono gli altri.

Una come me, 2:

Quindi sia io che te abbiamo visitato il tuo blog.

Una come me:

E la terza chi è?

Una come me, 2:

Boh, non lo so.

Una come me:

Chi è quello stronzo che va a leggere il mio blog?

Una come me, 2:

Beh, calmati, in fondo il blog è fatto anche per…

Una come me:

Non me ne frega niente di che cosa è fatto il blog. Finché siamo io e te, ok, ma questo – o questa sconosciuta persona che va a leggere le mie cose … Certo che la gente è proprio fuori. Certo che la gente non sa proprio come passare il tempo. Certo che la gente non si sa proprio fare i cazzi suoi.

Annunci

5 pensieri riguardo “Il mio blog.

  1. Io sono una stronza che legge il tuo blog, e mi piace pure un casino 🙂 Non mi chiedere come ci sono arrivata di preciso perché non mi ricordo, ma per un gioco di link credo, o qualcosa del genere. In ogni caso, ci siamo conosciute per un attimo a Edimburgo, sono stata un paio di volte a chiacchierare con Josephine ma non ti puoi ricordare di me perché avrai conosciuto milioni di persone. Comunque, fatto sta che in un modo o nell’altro sono arrivata su questo blog, e mi è piaciuto molto e così ora mi sto leggendo anche le cose vecchie (non tutte, prometto) e allora così, mi sono voluta palesare 🙂

    1. Ciao,
      in effetti non mi ricordo di te ma mi fa molto piacere che tu stia leggendo il blog e che ti piaccia.
      Ho dato un’occhiata al tuo e mi è sembrato pieno di belle cose.
      Alla prossima da queste parti!

      S:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...