Stato interessante.

In ufficio.

Una Persona Matura:

Una volta Alitalia mi ha spedito i bagagli senza di me. Il volo è stato soppresso, e hanno imbarcato i bagagli sul volo dopo. Solo che io non ci stavo, sul volo dopo. E allora io gli ho fatto causa. E ho vinto. Pensa che per prendere quel volo gli avevo anche detto che ero incinta.

Una come me:

Una Persona Matura:

Solo che lì volevano il certificato. Io lo faccio sempre di dire che sono incinta. Anche sui mezzi. Una volta un signore anziano mi ha chiesto di dargli il posto, e io gli ho detto di no. Allora lui si è arrabbiato, e mi ha urlato: (imitando l’anziano) Ma lei lo sa quanti anni ho?
No. 
(imitando l’anziano) Ottanta!
E beh, che c’entra? Io sono incinta.
E quello: Ah mi scusi, mi scusi.
(a Una come me, che la sta guardando attonita) E scusa, anche io pago il biglietto, anche io ho diritto di sedermi. A me fa male la schiena, non posso mica stare in piedi. Per i tacchi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...