Se dormi poco ti sembrano tutti alieni (e invece l’alieno sei tu)

image

Dialogo davanti ai miei occhi,  stazione centrale, Milano.

Una:
Excuse me, where are you from?
Uno:
Milan.
Una:
Ah, you are italian. 
Uno:
Yes.
Una:
Bene.  Non è che sai dov’è la Feltrinelli?
Uno:
Sì, devi scendere sotto.
Una:
Ok,  grazie mille, davvero. 

Una se ne va. Io e Uno restiamo interdetti davanti alle mutevoli forme dietro le quali sa celarsi l’ ingegno umano.
Le mie occhiaie sono sicuramente più profonde delle sue – ho dormito 3ore – e di conseguenza la mia occhiata é più critica

Per fortuna che una grossa casa di cosmesi mi viene incontro inventando questo Even better eyes

Scritto con WordPress per Android

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...